Oggi è lun 17 dic 2018, 0:36


Scrivi un nuovo argomento Rispondi al messaggio Pagina 2 di 3   [ 33 messaggi ]
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore
Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 7 apr 2010, 21:19 
Avatar utente

Iscritto il: sab 21 mar 2009, 17:09
Messaggi: 35
Qui non si sta parlando se il mazzo sia meglio o peggio
del white stax...
Qui si sta cercando di utilizzare al meglio le carte che ci fornisce il nero.
Visto che il nero può sfuttare una bomba come
Braids, Cabal Minion e aggiungerei anche
il demone 6/6 nuova bomba.
Inoltre do spazio anche al golem nuovo davvero forte,
e gli do spazio volentieri in questo deck.

Senza contare tutte le altre carti nere che io non ho citato,
ma che hanno già fatto gli altri in questo topic.

Poi è logico che Armageddon fa la differenza.
E poi chissà che magari dopo l'Ira di Dio nera (Damnation)
la wizard ci regali l'Armageddon nera :-D
Top
 Profilo  
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 7 apr 2010, 21:48 
Avatar utente

Iscritto il: lun 7 mag 2007, 14:47
Messaggi: 212
Località: Terracina (Lt)
Mi permetto di suggerire un upgrade... io sostituirei i nether spirit con i bloodghast (sempre se si vuole avere uan chiusura simile).
-ha un cc più agile
-massima sinergia con crogiolo (che è presente in 4x)
-aiuta a mantenere smokestack e rientra lo stesso turno
-sfrutta la sua abilità più facilmente e ne ha pure una carina anche se situazionale
-il fatto che sia una 2/1 anzichè una 2/2 non aumentà il tasso di mortalità
-l'unico difetto è l'assenza di un'abilità evasiva ma penso sia un drawback affrontabile se confrontato con i suoi lati positivi... e poi c'è sempre la possibilità di attaccare e nel caso muoia di rimetterlo in gioco
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 7 apr 2010, 22:52 
Avatar utente

Iscritto il: mar 12 giu 2007, 16:27
Messaggi: 445
Località: Colle Brianza
Ero indeciso se fare un post chilometrico, poi ho droppato e riassumo così:
1. Il deck non è esplosivo come uno staker. Non fa 3 mana sicuri tutti i giri, ed il solo altro drop forte da fare è chalice. Che però è in 4x.
2. Un giocatore discreto di ANT ci asfalta abbastanza tranquillamente, a meno di non fare trini di primo e smokestack di secondo. Ma qui torniamo al punto 1.
3. Aggro spinto rischia di apparecchiare troppo velocemente. Qui non c'è geddon+tabernacle. Smoke costa 4, Braids muore da tutto. Ci vorrebbe bridge per limitare l'aggranza degli oppo.

Una prima soluzione è bitterblossom: fa parante, fa permanente, fa race. Non è necessario avere un hard lock per vincere se al contempo si mette pressione.
Per fermare la manabase degli oppo si può ricorrere a contamination. "scomba" con BBlossom, ma si può mantenere anche con mishra's factory e crucible, o con bloodghast ed un modo per rifare sempre terra (smoke+crucible). Così ce ne freghiamo anche delle terre base.
Se si mette giù bene il comparto creature (leggasi giochiamo artefattose), si può pensare anche al buon vecchio The Abyss. Oppure viaggia sempre con bblossom, fino al saccarsi il 6/6 a CC4.
Combo è grama, non basta un chalice e non basta una trini. A meno di fare race o mantenere contamination. Cercando nel pool di carte nere magari salta fuori qualcosa di buono per rallentare quel che basta per portarla a casa.

Per il pool di creature, consiglio la Razormane Masticore, troppo forte per non essere giocata. Spacca comodamente trygon, gaddock e buona parte delle creature del meta odierno. Oltre a vedersela "a cazzo duro" con goyf (se attacca riesce a buttarne giù uno 7/8 comodamente).

Rispetto alle build bianche, vedrei bene black stax come aggro. Forse l'unica build dove vale la pena giocare quella morchiazza di lodestone golem :D


Immagine
Immagine
Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 7 apr 2010, 23:24 
Avatar utente

Iscritto il: sab 5 dic 2009, 23:05
Messaggi: 970
devo ammettere che anche io da tempo penso ad un monoblack controll.

però non pensavo a braids ma al caro vecchio amico: [card]L'abisso[/card]
perchè usare l'equivalente creatura se possiamo mettere l'originale?

con questo tizio puoi tenerti il contamination usando bitterblossom, pilarlo con poco o niente in gioco e poi animare i bloodghast (che sono convinto essere fortissimi) che se sono rapidi picchiano anche.

se riesci a fare bitterblossom e contamination nella maggior parte dei casi è gg, quindi ti consiglio di puntare su di questa!

altra cosa metterei dei duress per evitare fastidiose rimozioni che posso mandare in fumo i nostri paletti.



poi cercherei di aumentare a palla le rimozioni per creature così in attesa dell'arrivo dei blocchi seri evitiamo che l'altro ci dia legnate con kird ape ed altri simpatici peluches incazzosi.


io giocavo una lista di questo tipo

10 swampe
3 [card]city of traitors[/card]
2 [card]wasteland[/card]
1 urborg
1 [card]cabal pit[/card] (rimozione ottima se siamo nei cavoli, e poi ricorre col crogiolo!)


3 [card]abissal persecutor [/card](il closer, in poco ammazza l'oppo e poi lo si sacrifica con tutto il pensabile)
3/4[card] bloodghast[/card] (ricorre, picchia, fortemente sinergico con crogiolo, abisso ecc...)


4 dark ritual (acceleratore eccellente, immancabile)
3 duress 2 thoughtseize (scartini. Secondo me sono fondamentali per capire cosa gioca l'oppo già in g1 e capire come metterlo a 90. se di duress vediamo uno zoo partiamo con abisso ecc. contro ant calice a 0 ecc. )
2 hymn to tourach (incredibilmente cattivi contro combo ecc, e poi chi resisterebbe allla possibilità di fare un terra rito duress tourach?)
3 smoother (rimozioni ottime nel meta attuale seccano quasi tutto)
3 chainers edict (ci ammazzano il demonozzo e rimuovono per l'oppo. e poi non è così lontana la possibilità del flashback...)

2 phyrexian arena (il motore di pesca che manca in questo mazzo! certo, sono sempre pv che vanno, ma il gioco vale la candela)
4 contamination (come già detto, bant, merefolk, zoo ed altri quando entra questa carta sono completamente in stasi)
3 bitterblossom (pedine a gogo oppure i sacrifichini per contamination ed abisso.)

3 crucible of worlds (non commento)
2 calice of the void (non so, a volte fondamentali, altre inutili...sono ancora indeciso)




sto ancora valutando l'inseimento di smokestack al posto di abyss e compagnia, ma ci penserò con calma.


spero di essere stato d'aiuto
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 8 apr 2010, 0:36 
Avatar utente

Iscritto il: gio 8 apr 2010, 0:02
Messaggi: 7
Località: peschiera borromeo (mi)
Pagan8 ha scritto:
la wizard ci regali l'Armageddon nera :-D

che poi sarebbe + sensato visto che gli spaccaterre sono neri!

@ coma : ti do il benveuto sul forum , anche se siamo in development cerca sempre di motivare ciò che scrivi . Siamo della congrega del "No! ai commenti mono riga"
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom 11 apr 2010, 1:08 
Avatar utente

Iscritto il: gio 19 giu 2008, 18:58
Messaggi: 24
Località: Near Varese
[card]l'abisso[/card] + [card]nether void[/card] no???
Questo sommato al countamination+BB direi che è il top
Che ne dite?
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom 11 apr 2010, 2:07 
Avatar utente

Iscritto il: mar 12 giu 2007, 16:27
Messaggi: 445
Località: Colle Brianza
Nel senso che vuoi giocarli contemporaneamente o semplicemente montare una build con dentro entrambi? Perchè nel primo caso non puoi..


Immagine
Immagine
Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom 11 apr 2010, 7:33 
Avatar utente

Iscritto il: gio 19 giu 2008, 18:58
Messaggi: 24
Località: Near Varese
volevo dire che momentaneamente stavo provando una versione con 4 abisso+3 nether void (e come chiusura usavo 3 [card]totem di phyrexia[/card] ) e in side avevo messo countamination+BB+braids si riesce a ribaltare il mazzo da g1 a g2...c'è da dire che è un po macchinoso
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom 11 apr 2010, 8:29 
Avatar utente

Iscritto il: mar 12 giu 2007, 16:27
Messaggi: 445
Località: Colle Brianza
Spirito-Della-Notte ha scritto:
volevo dire che momentaneamente stavo provando una versione con 4 abisso+3 nether void (e come chiusura usavo 3 [card]totem di phyrexia[/card] ) e in side avevo messo countamination+BB+braids si riesce a ribaltare il mazzo da g1 a g2...c'è da dire che è un po macchinoso


Senza entrare nel merito della fattibilità, ti ricordo solo che sono entrambi world enchantment e che:
Cita:
This supertype is similar to legendary. The difference is that when a world permanent enters the battlefield, any world permanents that were already on the battlefield are put into their owners' graveyards. This is a state-based action called the "world rule." The new world permanent stays on the battlefield. If two world permanents enter the battlefield at the same time, they're both put into their owners' graveyards.


E che quindi rischi di trovarti con 7 carte di cui una sola può stare nel field allo stesso tempo :)


Immagine
Immagine
Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Deck] Dark Stax - basic ideas for a deck
MessaggioInviato: mer 18 set 2013, 1:43 
Avatar utente

Iscritto il: dom 25 ago 2013, 0:50
Messaggi: 10
Località: Napoli
Salve a tutti. riuppo questa discussione per proporre la mia lista di Dark Stax che sfrutta le sopracitate carte [card]L'Abisso[/card] e Vuoto Abissale insieme a totem e damnation...

Ma andiamo per ordine... intanto vi posto la lista


4 Wasteland
4 Fabbrica di Mishra
4 Tomba Antica
4 Palude
4 Porto di Rishadan
3 [card]Città dei traditori[/card]
2 Urborg, Tomba di Yawgmoth

4 Mox di Diamante
3 Dark Ritual

4 Totem di Phyrexian

4 Crogiolo di Mondi

4 Trinisfera
4 Calice del Nulla
4 [card]L'Abisso[/card]
4 Dannazione
3 Polveriera
2 Vuoto Abissale


Dunque il mazzo punta nei primi turni a rallentare la race con i porti, waste, trini e calici.. puntando comunque a partenze trappo con le terre doppie i mox e i dark ritusl che danno una marcia in più... l'hate più grosso e per le creature che grazie all'abisso e a dannazione vengono falciate via appena scese in campo... per tutto il resto c'è polveriera... al momento opportuna si cala vuoto abissale per un bloccaggio definitivo ... ovviamente bisogna aspettare il momento opportuno perché altrimenti rallenta anche noi... il mazzo chiude in due modi o mazzuolando per bene grazie a totem/fabbrica o perché l'appo concede

Totem credetemi è un must!!! Fa mana... non va sotto alle nostre rimozioni e al momento giusto si trasforma in un 5/5... il sac dei permanenti si può gestire facilmente poiché abbiamo sempre un numero abbastanza alto di carte in gioco...

@The_World: ri-uppi un post di 3 anni fa con... 7 righe di commento e praticamente 0 carte nuove..? Dai penso che qualcosa di nuovo e migliore sia uscito nel frattempo. Anche solo la bomba cricchetto al posto della polveriera...
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Deck] Dark Stax - basic ideas for a deck
MessaggioInviato: mer 18 set 2013, 19:17 
Avatar utente

Iscritto il: ven 24 mag 2013, 16:54
Messaggi: 318
Località: J____o
Penso che sia un errore madornale quello di aggiungere 6 Incanta Mondo: Liliana of the Veil fa più o meno la stessa cosa di [card]L'Abisso[/card], ma meglio perchè funziona subito senza aspettare il nostro mantenimento successivo ed è molto più versatile. Inoltre, multiple copie di Liliana possono essere comunque utili a differenza di quei 6 Incanta Mondo. Oltretutto Liliana non cozza con Bitterblossom che è un altro motivo per usare questo colore dato che è una finisher che crea anche vantaggio permanenti.

Altra carta interessante, ma rischiosa è Dark Tutelage (rispetto a carte simili ha un CC perfetto): unisce i difetti di Phyrexian Arena (incantesimo autolesionista che il B fatica a rimuovere da solo e in questa build non hai neanche Smokestack) e quelli di Dark Confidant (anche se abbiamo molti CC = a 0 rischiamo di perdere da soli se giriamo 2 carte con CC 4 di fila). N.B. Sì, accade perchè questo deck è diviso tra CC molto bassi e CC abbastanza alti.
Non è un granchè nella pratica per l'ultimo difetto che ho evidenziato, ma almeno è qualcosa che la versione col W non ha.

Nella pratica Mossa di Tezzeret è meglio (CC e perdita di pv bassi) per l'abilità Proliferare che è sinergica "solo" con Liliana, Tangle Wire, Smokestax, CotV, Ratchet Bomb e qualunque altra cosa funzioni con i segnalini.


Spero di aver fornito spunti interessanti.


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Deck] Dark Stax - basic ideas for a deck
MessaggioInviato: mer 18 set 2013, 20:19 
Avatar utente

Iscritto il: gio 29 apr 2010, 12:48
Messaggi: 358
Località: Milano/Pescara
Scusate se mi intrometto.. ma ci vuole un po di bibliografia
(iniziato da me) http://www.mtgthesource.com/forums/show ... nother-One
(molte valutazioni di singole carte) http://www.mtgthesource.com/forums/show ... Black-Stax

Secondo me la forza di uno stax nero sono è la possibilità di giocare teoricamente con 8 canne grazie a Bradis, Cabal Minion.. certo è leggendario però intanto si aumenta la probabilità di giocare una carta forte . poi si hanno tutte le creature che tornano da sole dal graveyard che possono mantenere contamination e che possiamo giocare sotto nethervoid autocounterandocele e facendole tornare (nether spirit e bloodgast, ma quello forse è piu discorso da stompy..

teoricamente si potrebbe anche parlare di entrare in controllo permanenti con bradis + canna e poi chiudere con Sundial evitando di saccare troppi permanenti ( o potrebbe essere una winmore)

edit: anche Descent into Madness come ennesimo effetto canna


"Don't forget to play"

Immagine

Octgn Install Manual
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Deck] Dark Stax - basic ideas for a deck
MessaggioInviato: sab 21 set 2013, 0:07 
Avatar utente

Iscritto il: dom 25 ago 2013, 0:50
Messaggi: 10
Località: Napoli
Personalmente non ho mai sofferto particolarmente il fatto di giocare 6 incanta mondo anche perché Nether Void lo giocavo come "finisher" dopo una dannazione o dopo che L'abisso aveva ripulito tutte le creature da terra... comuque l'idea di giocare con le creature che tornano dal cimitero sicuramente è buona e forse darebbe la possibilità di giocare canna in maniera veramente performante considerando che l'ho sempre vista valida solo se giocata con crogiolo di mondi... sta di fatto che non giocherei 4 canna + 4 Braids che mi sembrano veramente esagerati ma 4 canna + 2 braids per avere la possibilità di vedere sempre lo stax effect ma con qualcosa affiancato che lo supporti... inoltre giocare con 6/8 creature che tornano darebbe la possibilità di giocare agevolmente anche sotto vuoto abissale che a questo punto giocherei un 3x... questa è comunque da giocare come ultima carta dopo aver impostato il nostro gioco...

Io direi che si potrebbe fare una cosa del genere come scheletro di base

5 Swamp
4 Citta dei traditori
4 Tomba antica
4 Wasteland
4 Porto di Rishadan
3 Urborg
1 Tabernacolo

4 Reassembling Skeleton ( {1} {B} che torna dal cimitero pagando il suo costo di mana)
2 Bloodgast
2 Braids

4 Mox
4 Canna
4 Trini
4 Calice
4 Crogiolo di mondi
3 Nether Void
2 Contaminazione
2 Dannazione/Bomba a cricchetto

I Bitterblossom per l'effetto countdown che hanno non mi convincono molto... teoricamente vinciamo (a me è successo un molte volte) anche perché l'appo non può più uscire dalla prison creata dal mazzo... e se noi affidiamo un lock a Bitterblossom ... non sò... basterebbe aspettare che ci secchiamo da soli.. poi magari mi sbaglio...
I Dark Tutelage non ci stanno perché veramente qui poi ci seccheremmo da soli in pochi turni...
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Deck] Dark Stax - basic ideas for a deck
MessaggioInviato: sab 21 set 2013, 13:17 
Avatar utente

Iscritto il: ven 24 mag 2013, 16:54
Messaggi: 318
Località: J____o
Contamination è un lock eccellente che può essere mantenuto anche dalla recursion di [card]Mishra's Factory[/card]+Crucible of World invece che togliere troppi slot ai pali. L'unico appunto che vorrei fare è quello di alzare il n° di Contamination perchè è la carta che dà senso alle creature che hai inserito.

Non ho capito perchè nessuno menziona Liliana of the Veil: anche se la castiamo pagando 2BB è una Smokestack che colpisce o la mano (sinergica con la recursion di creature e di Mishra) o le creature e l'ultimate ha un impatto rilevante sul gioco. Uno dei punti forti è che le abilità di Liliana possono essere sfruttate subito, senza aspettare il mantenimento dell'oppo.


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Deck] Dark Stax - basic ideas for a deck
MessaggioInviato: sab 21 set 2013, 17:22 
Avatar utente

Iscritto il: sab 26 mag 2007, 13:14
Messaggi: 503
Località: NOVELLARA (re)
specifico che è solo un idea very expensive... ma forse come finisher in perfetto abbinamento con la meccanica del deck potrebbe starci sto cicciopanza araldo di leshrac.

il costo è alto, ma tutto sommato quando siamo in pieno controllo in mid/late game con l'oppo che ha parecchie terre in game non credo sia così difficile arrivare a 3 mana in più di un braids qualsiasi.

risolvere questo fa da ulteriore elemento denial delle terre dell'oppo, che noi puntualmente sacrificheremo dandole in pasto alle nostre canne.. creando un vantaggio asimmetrico. inoltre il cicciopanza è pure evasivo e dopo qualche turno comincia a diventare davvero bello grosso fungendo pure da chiusura.

Se per qualche motivo non riuscissimo a mantenerlo beh, il suo sporco lavoro di ripulitore di terre lo avrà sicuramente fatto.. forse rimane comunque troppo costoso..ma se a qualcuno piace!!


BECKS
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  

Scrivi un nuovo argomento Rispondi al messaggio Pagina 2 di 3   [ 33 messaggi ]
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron



Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Style designed by Artemis

Magic the Gathering is TM and copyright Wizards of the Coast, Inc, a subsidiary of Hasbro, Inc. All rights reserved
All art is property of their respective artists and/or WotC

Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010